SheInside

 Sheinside - Your Online Fashion Wardrobe

Music Artists and Bands


The Strokes è un gruppo musicale alternative rock formatosi a New York nel 1998. Gli Strokes si formano a New York alla fine del 1998, inizialmente composti di soli tre membri: il cantante e frontman Julian Casablancas, il chitarrista Nick Valensi e il batterista Fabrizio Moretti. Più tardi alla band si aggiungono Nikolai Fraiture al basso e Albert Hammond Jr. alla chitarra. Hammond, figlio d'arte, è invitato nella band dallo stesso Julian: i due infatti si erano conosciuti anni prima in una prestigiosa scuola svizzera.In seguito al successo riscontrato da Is This It gli Strokes, nell'estate del 2003, entrano in studio per registrare il loro secondo album insieme al produttore Nigel Godrich, già leggendario producer dei Radiohead, Beck e Air.
La collaborazione però dura poco. Dopo poche settimane la band 'licenzia' il mega-producer e tornare a usufruire dei servigi di Gordon Raphael, già responsabile del sound dell'album di debutto, Is This It. Dopo una pausa volontaria, decisa alla fine dell'ultimo tour del 2006 e la separazione dal loro manager Ryan Gentles, nel 2009 hanno iniziato a lavorare per il nuovo album, prodotto in collaborazione con il nuovo produttore Joe Chiccarelli.
Il 9 giugno 2010 si sono esibiti con lo pseudonimo Venison, in un concerto segreto a Londra di fronte a 500 persone. Il ritorno ufficiale in tour viene segnato il 12 giugno 2010 a Newport all'Isle Of Wight Festival suonando i pezzi dei loro tre precedenti lavori, ma senza materiale inedito.Dopo ben cinque anni dall'ultimo album, il 21 marzo 2011 è uscito il nuovo lavoro dal nome Angles, frutto dell'esperienza da solisti maturata negli ultimi anni dai diversi componenti. L'album è anticipato dal singolo Undercover of Darkness, pubblicato il 9 febbraio 2011.
La canzone Someday viene utilizzata nel film "Cambia la tua vita con un click" di Frank Coraci con Adam Sandler e Kate Beckinsale. La canzone Reptilia è stata inclusa come brano nei videogiochi Guitar Hero 3 e RockBand. Nel film Transformers il protagonista (Shia LaBeouf) indossa la maglietta degli Strokes.
FONTE: Wikipedia.org
http://www.youtube.com/watch?v=-NAMZYpsh-k 
http://www.youtube.com/watch?v=LJwZyshkx-0 
http://www.youtube.com/watch?v=moIM4YwQALo 

--------------------------------------------------------

The Kooks sono una band indie rock britannica formatasi a Brighton nel 2005, nell' East Sussex. Il loro nome è ispirato alla canzone del cantante David Bowie chiamata proprio Kooks, contenuta nell'album Hunky Dory.
La band fino al 2008 era composta da Luke Pritchard (voce e chitarra), Hugh Harris (chitarra), Max Rafferty (basso) e Paul Garred (batteria). Max Rafferty lasciò la band per motivi legati all'uso della droga e attualmente è il cantante dei The Third Man, mentre Paul Garred fu costretto a lasciare temporaneamente il gruppo per problemi al braccio. Il nuovo bassista fu Dan Logan, poi sostituito definitivamente da Pete Denton, mentre Paul Garred fu sostituito per un lungo periodo da Chris Prendergast.
Le loro influenze musicali sono legate soprattutto al britpop degli anni sessanta, ma non mancano le sfumature blues (es. "Time Awaits"), funky, reggae(presente in brani come "Tick of Time" o "The King and I") e country (come si nota in "Hatful of Love" oppure in "All over town" con armonie simili a quelle di Bob Dylan, ammirato dallo stesso cantante Luke).
FONTE: Wikipedia.org
http://www.youtube.com/watch?v=-r0vpIXTbl4 
http://www.youtube.com/watch?v=Yn18yBTBQI8 
http://www.youtube.com/watch?v=hpfv3PtgMmM 

--------------------------------------------------------

Arctic Monkeys: Il gruppo nasce nel 2003, inizialmente come cover band dei The Strokes e quindi con canzoni proprie, raccogliendo un buon seguito di pubblico. La leggenda vuole che si siano fatti conoscere in tutto il Regno Unito grazie ad un demo distribuito in Internet; come spiega Alex Turner, perché gli "aveva sempre dato fastidio il fatto che alcuni gruppi emergenti vendessero il demo durante i concerti", gli Arctic Monkeys si limitarono a distribuirne alcune copie (ormai diventate preziosissime per il loro valore e introvabili) gratuitamente; grazie al tam-tam di suggerimenti tra amici e il condividere musica su internet, Five Minutes with Arctic Monkeys (questo è il titolo del demo) viene ascoltato ovunque.
Nonostante fossero tentati dal rimanere indipendenti, visto il successo raggiunto comunque, gli Arctic si convincono e la casa discografica Domino Records li mette sotto contratto nell'estate del 2005: il loro primo album Whatever People Say I Am, That's What I'm Not esce agli inizi del 2006 entrando direttamente nel Guinness dei primati vendendo più di un milione di copie in soli 8 giorni, battendo così il precedente record detenuto dagli Oasis. Dall'album vengono estratti quattro singoli: I Bet You Look Good on the Dancefloor, When the Sun Goes Down, The View from the Afternoon, e Fake Tales of San Francisco. Gli Arctic Monkeys hanno dichiarato di voler realizzare un cortometraggio, continuazione del video di When the Sun Goes Down, il singolo più famoso. Successivamente esce pochi mesi dopo Who the Fuck Are Arctic Monkeys?, un EP in cui ricompare il terzo singolo estratto da Whatever People Say I Am, That's What I'm Not, The View from the Afternoon. Nel 2006 lascia la band il bassista Andy Nicholson poiché aveva sviluppato la sindrome del panico da palcoscenico: il suo posto verrà poi preso dal bassista di supporto che lo aveva già sostituito nei concerti nordamericani, Nick O'Malley.
Il 5 febbraio 2009 l'emittente televisiva Rock TV ha annunciato che il gruppo ha finalmente inciso il 78% del loro nuovo album (il terzo di studio) intitolato Humbug, uscito il 24 agosto 2009 negli USA e nel Regno Unito piazzandosi subito al primo posto della classifica (in Italia il 28 agosto). L'album è preceduto dal singolo Crying Lightning pubblicato il 7 luglio 2009, e seguito dal singolo Cornerstone, contenente anche b-sides che, a detta del produttore Josh Homme, sono tra le più valide dell' "epoca Humbug". Durante la registrazione e il tour di Humbug (2009/2010) la band è accompagnata dal tastierista John Ashton. Non è ancora ufficiale se rimarrà fisso come membro del gruppo, o se il suo contributo è limitato alle sonorità "desertiche" di questa fase della band
Nel febbraio del 2007 la band non ha partecipato ai BRIT Awards, a causa della registrazione del video per il loro nuovo singolo "Brianstorm" il giorno stesso. Sebbene rivisto come un secondo "affronto" all'evento, Helders disse a BBC6: "Stiamo per girare il video proprio quei giorni, quindi non abbiamo in programma di essere da quelle parti. Non abbiamo snobbato l'evento, siamo solamente ragazzi impegnati nei preparativi per un nuovo tour". [2] La band in seguito apparirà in svariati talk show del calibro del David Letterman Show o del Late Night with Conan O'Brien e in Jimmy Kimmel Live!.
Nel febbraio 2008 la band ha partecipato ai BRIT Awards, nel quale vinse il titolo per miglior album inglese con Favourite Worst Nightmare e il titolo per migliore gruppo britannico. Era anche in nomination per il titolo di migliore gruppo live ma il premio venne poi aggiudicato ai Take That.
FONTE: Wikipedia.org
http://www.youtube.com/watch?v=dD_ykv1wbh0 
http://www.youtube.com/watch?v=31188wc_wPo 
http://www.youtube.com/watch?v=O-M0q8GgzZM 

Timberland 250x250 gif

I Nirvana sono il gruppo più rappresentativo del movimento grunge. In pochi anni e con una manciata di album all’attivo, sono riusciti a imporsi come la vera leggenda della scena di Seattle, riuscendo a interpretare l’umore di un’intera generazione e trasformando l’alternative rock in un fenomeno di massa. Il sacrificio del loro leader, Kurt Cobain, ha certamente alimentato il mito, ma l’impatto della musica dei Nirvana sugli anni ’90 è indiscutibile e si può paragonare per certi versi a quello avuto dagli Rem e dagli U2 sul decennio precedente. Le radici delle band sono individuabili nell'ambiente dei loro colleghi Melvins. Ispirandosi a loro, Kurt Cobain (canto e chitarra), Chris Novoselic (basso) e Chad Channing (batteria) formano i Nirvana e iniziano a suonare usando proprio la strumentazione di seconda mano dei Melvins. In realtà, nessuno dei tre è di Seattle: Cobain è nato a Hoquiam (Washington), Novoselic e Channing sono californiani. Ma i loro dischi, insieme a quelli di Pearl Jam e Soundgarden, trasformeranno questa piccola città del Nord-Ovest degli States in una fabbrica di successi miliardari. Ma il successo non servirà a guarire il biondo idolo punk di Seattle. Come prima di lui Jimi Hendrix e Jim Morrison, anche Kurt Cobain porterà ad estreme conseguenze la sua autodistruzione. Dopo lunghi e dolorosi mesi dedicati a un tour europeo, l'8 aprile 1994 il leader dei Nirvana si toglie la vita con un colpo di pistola, consacrandosi per sempre al culto dei fan. Nel suo messaggio d’addio, un epitaffio: “It’s better to burn out than to fade away”, “meglio bruciarsi che svanire a poco a poco”. E’ un verso di "My my, hey hey", la canzone del suo maestro Neil Young. Un anno dopo, il cantautore canadese renderà omaggio alla memoria del suo discepolo dedicandogli "Sleep With Angels".
Fonte: OndaRock.it

OFFERTA VACANZE

<br /> pmkt

Groupalia, Lo Shopping è tutta un'altra vita!

My Chemical Romance is an American alternative rock band from New Jersey, formed in 2001. The band consists of lead vocalist Gerard Way, guitarists Ray Toro and Frank Iero, and bassist Mikey Way and have a diverse sound incorporating elements of punk, emo, glam metal, and progressive rock. Shortly after forming, the band signed to Eyeball Records and released their debut album I Brought You My Bullets, You Brought Me Your Love in 2002. They signed with Reprise Records the next year and released their major label debut Three Cheers for Sweet Revenge in 2004; the album was a commercial success, and was awarded platinum status a little over a year later.[1] The band eclipsed their previous success with their 2006 concept album, The Black Parade, which gained generally favorable reviews among music critics.
Fonte: Wikipedia En










I migliori prodotti per il tuo Shopping con sconti fino al 90%

Approfitta con Groupalia delle migliori
Proposte per il tuo Shopping! Prodotti Hi Tech, Tv Lcd, Smartphones,
Tablets ma non solo...attrezzi per il Fitness, accessori di moda,
prodotti per il tuo Bambino e tanto altro con Sconti fino al 90%.



Come funziona? Semplice, guarda ogni giorno le Proposte che più ti
interessano e scegli quella che fa per te
.




Registrati ora a Groupalia

e scopri come approfittare delle tante occasioni con

sconti fino al 90%.





Con Groupalia il piacere dello Shopping a portata di click!
ISCRIVITI GRATIS

Oasis: Dallo scantinato della Manchester operaia alle arene di mezzo mondo. Una vita celebrata e criticata, sempre sotto la luce dei riflettori.Il brit-pop da vetrina. Due fratelli con facce da pub, ubriachi e incazzati sempre, diventano quasi inconsapevolmente immagine da copertina, andando a sostituire visi ben più delicati e ammaliatori. La Manchester operaia che si sveglia all'alba si ritrova dalla sera alla mattina ad allietare i pomeriggi vuoti dell'adolescenza londinese prima e del mondo poi. E infatti proprio a metà degli anni Novanta succede qualcosa, l'incontro inintellegibile tra due elementi: da una parte la domanda del pubblico giovanile di nuove rockstar da idolatrare e dall'altra l'arrivo non previsto di una band con una manciata di straordinarie ballate nel cassetto. Ballate ecumeniche, che raccolgono consensi unanimi tra pubblico maschile, pubblico femminile e critica. L'incontro è magia e follia: con gli Oasis si rispolverano, romanzando un po' troppo per la verità, le vicende che trent'anni prima coinvolsero i Beatles.iam Gallagher (voce), Paul "Bonehead" Arthurs (chitarra), Paul McGuigan (basso) e Tony McCaroll (batteria) sono quattro ragazzotti della Manchester operaia. Sono compagni di classe e decidono di passare il loro tempo libero suonando negli scantinati dei palazzoni popolari. Liam si aggiunge per ultimo, chiamato dall'amico Bonehead per sostituire il pessimo Chris Hutton alla voce.
Con l'arrivo di Liam, la band cambia nome, da The Rain a Oasis: l'ispirazione è la scritta su un poster degli Inspiral Carpets che Liam ha visto per anni nella camera da letto del fratello più grande Noel, fuggito da Manchester per cercare fortuna come tecnico di chitarra proprio della band inglese Inspiral Carpets. In uno dei suoi ritorni a casa Noel ritrova il fratello minore che balbetta musica con i suoi amichetti. Eppure in loro vede la potenziale backing band di quei pezzi che ha scritto tra una pausa e l'altra del suo lavoro da roadie. Così, tra una birra e l'altra, Noel entra nel progetto, ma prima di diventarne un membro effettivo detta una condizione: il comando assoluto. Tutte le musiche, tutti i testi e tutte le decisioni riguardanti la band dovevano passare da lui. Sarà per l'esperienza già maturata nel settore musicale o per il talento schiacciante che possiede, sta di fatto che i quattro "altri" membri (Liam incluso) accettano.
Fonte: OndaRock.it






Spartoo - Spazio privilegio


Wolfmother is an Australian rock band from Erskineville, Sydney. Formed in 2000, the group was originally a trio composed of vocalist and guitarist Andrew Stockdale, bassist and keyboardist Chris Ross and drummer Myles Heskett.


1 - Fotocamere e Videocamere - Scade 21/12 - 03